Tu Me Manques: il dramma teatrale sull’accettazione punta agli Oscar (Bolivia)

La Bolivia ha scelto per gli Oscar 2020 la commedia bilingue LGBTQ Tu me manques di Rodrigo Bellott per la categoria Best International Feature Film superando ben 11 contendenti. Già vincitore del Grand Jury Prize per il miglior adattamento all’Outfest di Los Angeles dove è stato presentato in anteprima mondiale lo scorso agosto, Bellott è attualmente considerato da Variety come uno dei migliori talenti latinoamericani.

07_TUMEMANQUES

Il film è l’adattamento cinematografico di una commedia del 2015 firmata proprio da Bellott che originariamente doveva andare in scena solo una sera ma dato il successo inaspettato è stata prolungata per ben 4 mesi diventando un vero e proprio caso teatrale nazionale.

TuMeManques_03-Rodrigo-Orozco_AD4-e1559772082724-1024x430

La forza della pellicola sta tutta nel suo originale script incentrato sulla figura di un personaggio terrorizzato all’idea di uscire di casa con il rischio di essere discriminato. Fortunatamente tra le quattro mura domestiche la paura si esorcizza con il riso, ma fuori la vita sa essere dura e spietata.

Tu me manques Oscar 2020

La vena leggera del plot tocca punte drammatiche nel momento in cui il giovane decide di suicidarsi per paura di uscire. Con questa pellicola il regista ha cercato di mettere in luce un dramma spesso dimenticato nel tentativo di dare ai giovani e ai sopravvissuti ai tentati suicidi una speranza per andare avanti nonostante i tempi sempre più bui. Nella storia degli Oscar la Bolivia non è mai entrata nella cinquina e questa potrebbe essere l’occasione giusta. Anche il Panama e la Svezia quest’anno hanno selezionato per gli Oscar un film con tematica LGBTQ: Todos Cambiamos di Arturo Montenegro e And Then We Danced di Levan Akin

Bolivia oscar 2020

 

 

 

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: