Slovacchia, Loli Paradicka infiamma il botteghino nazionale

La commedia romantica d’esordio Loli Paradicka del duo Vito e Richard Staviarsky, padre e figlio, ha letteralmente conquistato il botteghino slovacco, diventando il miglior incasso della stagione, appena dietro il live-action Il re leone. Una ventata di freschezza per il cinema nazionale con 22.000 entrate durante il solo weekend di apertura, vedendo così raddoppiato il basso budget di partenza.

Loli Paradicka film

Loli Paradicka è la storia d’amore agrodolce tra un efficiente commesso che lavora in un quartiere fieristico, nonostante sia privo di una gamba, di nome (Milan) e una giovane donna Rom (Veronka) che ha come passatempo il “piacere” di rubare. Una volta incastrata da Milan, Veronka sarà costretta a lavorare per lui gratuitamente per risanare il debito accumulato. Il loro rapporto conflittuale subirà una brusca trasformazione che li avvicinerà sempre di più trasformando il loro disprezzo e le loro differenze in amore. Una metafora leggera e amara che tocca anche argomenti come la discriminazione e il razzismo. Il successo commerciale di questa moderna tragicommedia era nell’aria dopo che il film aveva vinto il premio del pubblico durante la 27esima edizione dell’Art Film Fest di Kosice.

Loli Paradicka film box office

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: