Oro Verde (Colombia)

Oro Verde – C’era una volta in Colombia di Ciro Guerra e Cristina Gallego indaga sulle radici malsane dell’avidità capaci di infettare in profondità le antiche tradizioni di una comunità. In questa esplorazione va in scena una sanguinaria epopea che vede contrapposte famiglie e fazioni etniche. Sullo sfondo le arcaiche regole di un popolo fanno da guida e da monito alle nuove generazione che devono fare di tutto per salvaguardare il proprio mondo fatto di segni divini e usanze tribali

birds of passage

Da qui il titolo originale della pellicola Birds of passage che rende maggiormente l’influenza del potere divinatorio del destino sulle scelta di una piccola comunità di Wayuu. L’apparizione di alcune tipologie di uccelli come i presagi di morte balenati nei sogni, scandiscono i tempi della convivenza tra affronti e scelte difficili, tra inganni e vendette, tra speranze e risarcimenti. In questo scenario la dimensione onirica unitamente alle credenze popolari diventa l’unico bagaglio possibile su cui ognuno di noi può fare affidamento per costruire un mondo sano e in pace con sè stesso: “ci salvano solo i sogni e la memoria”.

oro verde colombia

Strutturato come una cantica con i suoi Canti ben delimitati in cui si misurano le conseguenze del ceco affarismo e dell’avidità a tutti i costi, Oro Verde offre un’accattivante riflessione sulle contraddizioni del nostro tempo. Così una comunità di wau cede al traffico illecito di marijuana trasformando la sua antica dinastia in un Impero criminale che non tarderà a rivelare la sua portata drammatica. La sete di potere come pure le ambizioni inespresse generano rabbia e frustrazione dettando le condizioni per una faida familiare dalle dinamiche oscure e controverse come quelle di una tragedia greca. Quando il capo della famiglia rivale uccide per vendetta il messaggero tutti vedono con i loro occhi il baratro della loro disperazione perchè “la violenza non può uccidere la parola”.

ca-times.brightspotcdn.com

Un motivo per vederlo

Perché consente di esplorare un immaginario folcloristico ricco di fascino attraverso gli stilemi della tragedia greca. Presagi e divinazioni trovano un unicum narrativo in una storia che gronda di sangue e disperazione. La vendetta è come un eco nel deserto prima di essere dimenticato rivendica più volte il suo nome.

birds-of-passage

Scena da ricordare

I momenti onirici si mescolano con le apparizioni di uccelli selvatici, ognuno dei quali diventa ora simbolo di un messaggio ora presagio di sventura. Le dinamiche della vendetta sono scandite dal loro passaggio: la loro apparizione segmenta il tempo rendendo il tragico epilogo una conseguenza del destino.

Birds_slideshow_10

Premi e Riconoscimenti

Birds of Passage è stato scelto per rappresentare la Colombia agli Oscar 2019 riuscendo ad entrare nella short list dei semifinalisti senza però ottenere la nomination. Ha al suo attivo numerosi premi tra cui: l’Ariel Award (l’Oscar Messicano) come miglior latino-americano, 2 premi al Chicago International Film Festival (miglior scenografia, miglior fotografia), Best Film – Honourable Mention al London Film Festival, l’Audience Award e il Critics Award al Luxembourg City Film Festival, il Gran Premio della Giuria al Miami Film Festival, oltre a 5 Fenix Awards (gli Oscar del cinema ibero-americano).

021419birdsofpassage_960x540.jpg

Poster Movie Art

Colombia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: